fbpx

Cos’è WordPress? Guida per principianti

WordPress è una piattaforma di gestione dei contenuti open source, ampiamente utilizzata per la creazione di siti web e blog. Con oltre il 42,7% di tutti i siti web in circolazione basati su WordPress, questa piattaforma è diventata uno strumento fondamentale per chiunque voglia costruire una presenza online. 

Ad un livello più tecnico, WordPress è rilasciato sotto licenza GPLv2, il che significa che è gratuito e aperto a chiunque voglia utilizzarlo o modificarlo. Questo sistema di gestione dei contenuti semplifica la creazione e la gestione di siti web, rendendo l’accesso alla costruzione di un sito web alla portata di tutti, anche di coloro che non hanno conoscenze di programmazione.

Indice

Come funziona WordPress?

WordPress è una piattaforma altamente flessibile e versatile che consente agli utenti di creare una vasta gamma di siti web, dai blog ai siti aziendali, dalle gallerie di portfolio agli eCommerce.

Il funzionamento di WordPress si basa su un sistema di gestione dei contenuti che sfrutta un database MySQL per immagazzinare dati e contenuti. Gli utenti possono personalizzare l’aspetto e le funzionalità del loro sito web utilizzando temi e plugin specifici per le loro esigenze. Il pannello di controllo intuitivo di WordPress consente una gestione semplice e visuale dei contenuti e delle impostazioni del sito. Normalmente, questo lavoro viene svolto da un web master.

Esempi di siti in WordPress

WordPress è così versatile che è possibile trovare una vasta gamma di siti web creati con questa piattaforma. Alcuni esempi noti includono il sito ufficiale della Casa Bianca (Whitehouse.gov) e il blog di Microsoft

Questi esempi dimostrano quanto WordPress sia adatto a soddisfare le esigenze di diversi settori e scopi. Dai siti governativi alle grandi aziende, fino ai blogger individuali, WordPress è utilizzato da una vasta gamma di utenti per creare siti web di successo.

Prezzi WordPress

I costi associati a WordPress possono variare in base alle esigenze specifiche di un utente. Tuttavia, ci sono alcuni costi fondamentali da considerare. In primo luogo, è necessario un servizio di hosting web per ospitare il sito WordPress, il cui costo può variare da circa 30 euro all’anno per l’hosting condiviso a 400-600 euro all’anno per un hosting dedicato. Inoltre, è necessario registrare un nome di dominio, che può costare dai 5 ai 20 euro all’anno.

Altri costi possono derivare dall’acquisto di temi premium o plugin a pagamento, ma WordPress offre anche molte opzioni gratuite per entrambi. In sintesi, i costi di WordPress dipendono dalle scelte dell’utente e dalla complessità del progetto.

Cos’è un tema WordPress

Un tema WordPress è un insieme di file, tra cui file PHP, fogli di stile e immagini, che definisce l’aspetto e la struttura visuale di un sito web basato su WordPress. Uno dei temi più utilizzati è il tema Astra.

I temi sono fondamentali per personalizzare l’aspetto del sito e possono essere gratuiti o a pagamento. Con un tema WordPress, gli utenti possono modificare il design del loro sito web senza dover scrivere codice personalizzato. Sono disponibili una vasta gamma di temi tra cui scegliere, ma è anche possibile creare temi personalizzati per le esigenze specifiche del sito.

Cosa sono i plugin di WordPress

I plugin di WordPress sono estensioni software che aggiungono funzionalità extra ad un sito web basato su WordPress. Questi plugin possono essere installati e attivati per aggiungere nuove funzioni o migliorare le funzionalità esistenti del sito. 

Ci sono plugin disponibili per una vasta gamma di scopi, come la creazione di moduli di contatto, l’ottimizzazione SEO, la gestione delle cache e molto altro. I plugin sono un elemento chiave per personalizzare e migliorare le prestazioni di un sito WordPress, consentendo agli utenti di aggiungere funzioni specifiche senza dover scrivere codice personalizzato.

Cosa sono i widget WordPress

I widget di WordPress sono piccole componenti che possono essere aggiunte alle aree “widgetizzate” di un tema WordPress, come la barra laterale o il piè di pagina. 

Questi widget eseguono funzioni specifiche, come la visualizzazione di elenchi di post recenti, la visualizzazione di tag, la creazione di form di ricerca e molto altro. 

I widget possono essere trascinati e rilasciati nelle aree widgetizzate attraverso il pannello di controllo di WordPress per personalizzare l’aspetto e la funzionalità del sito. Sono uno strumento utile per migliorare l’esperienza dell’utente e la presentazione dei contenuti.

Vuoi realizzare un sito web in WordPress?

Per quanto semplice e intuitivo, sono necessarie decine se non centinaia di ore di studio per sfruttare WordPress a pieno e conoscenze grafiche per creare un sito web professionale.

Quando si tratta di creare un sito web che rappresenti al meglio la tua attività o il tuo progetto, è importante considerare tutti gli aspetti, dalla progettazione alla messa in funzione. Con l’aiuto di professionisti esperti in WordPress, puoi risparmiare tempo e ottenere risultati di alta qualità per il tuo sito web. Affidati a degli esperti del settore, clicca qui per richiedere un preventivo.